Covid e Scuola

Referenti Covid

NOMINA REFERENTI COVID IC PINCHERLE.pdf

Gestione delle segnalazioni riguardanti i contagi da Covid-19 e delle richieste di attivazione DaD.

Si comunica alle famiglie e al personale scolastico che dal 7 febbraio 2022 è attivo l’indirizzo covid@icpincherle.edu.it a cui inviare tutte le segnalazioni, le richieste di didattica a distanza e di informazioni riguardanti la gestione dell’emergenza Covid 19:

SEGNALAZIONE DI POSITIVITA:

• Per comunicare l’esito positivo di un tampone indicare: nell’oggetto PLESSO- NOME e COGNOME- POSITIVO (esempio MALASPINA/TEMPESTA/SEVERO/VOLTERRA/INFANZIA- Maria Rossi- positivo), nel testo dell’e-mail: nome e cognome– classe – plesso- ultimo giorno di frequenza a scuola- giorno inizio sintomi- giorno di effettuazione del tampone, contatti telefonici dei genitori, allegare il referto del tampone. Per attivare la didattica a distanza basta richiederlo al termine dell’e-mail.

SEGNALAZIONE DI CONTATTO CON POSITIVO:

• Per comunicare di aver avuto un contatto con un positivo indicare: nell’oggetto PLESSO- NOME e COGNOME- CONTATTO CON POSITIVO (esempio MALASPINA/TEMPESTA/SEVERO/VOLTERRA/INFANZIA- Maria Rossi- contatto con positivo), nel testo dell’e-mail: nome e cognome– classe – plesso- ultimo giorno di frequenza a scuola- giorno inizio sintomi se presenti- giorno del contatto con il soggetto positivo, contatti telefonici dei genitori, eventuali informazioni utili. Per attivare la didattica a distanza basta richiederlo al termine dell’e-mail.

RICHIESTA DIDATTICA A DISTANZA: • Per richiedere o per poter proseguire la didattica a distanza indicare: nell’oggetto PLESSO- NOME e COGNOME- RICHIESTA DAD (esempio MALASPINA/TEMPESTA/SEVERO/VOLTERRA/INFANZIA- Maria Rossi-richiesta Dad), nel testo dell’e-mail: nome e cognome– classe – plesso- motivazione della richiesta di attivazione della didattica a distanza- contatti telefonici dei genitori, eventuali informazioni utili.

Come da decreto legge n. 24 del 24 marzo 2022, dal 1 aprile 2022 la DIDATTICA DIGITALE INTEGRATA, sarà attivata solo per gli alunni positivi al Covid 19, su richiesta delle famiglie, accompagnata da specifica certificazione medica attestante le condizioni di salute dell’alunno e la piena compatibilità delle stesse con la partecipazione alla didattica digitale integrata. La richiesta e la certificazione allegata dovrà essere inviata esclusivamente all’indirizzo covid@icpincherle.edu.it

Gestione dei casi di positività all'infezione da SARS-CoV-2 nel sistema educativo, scolastico e formativo - nuove modalità

Si ricorda a tutte le famiglie e al personale il divieto di accedere o permanere nei locali scolastici con sintomatologia respiratoria o temperatura corporea superiore a 37,5°. I docenti, in presenza di sintomatologia Covid, attiveranno la procedura prevista di allontanamento dalla Scuola contattando le famiglie degli alunni.

Le famiglie degli alunni fragili potranno presentare domanda per usufruire della didattica digitale integrata allegando specifica certificazione medica e la Scuola valuterà la richiesta. CONTATTI CON CASI POSITIVI

A decorrere dal 1° aprile 2022 a coloro che hanno avuto contatti stretti con soggetti confermati positivi al SARS-CoV-2 è applicato il regime dell’autosorveglianza, consistente nell’obbligo di indossare dispositivi di protezione delle vie respiratorie di tipo FFP2, al chiuso o in presenza di assembramenti e con esclusione delle ipotesi di cui all’articolo 10 -quater , commi 4 e 5, fino al decimo giorno successivo alla data dell’ultimo contatto stretto con soggetti confermati positivi al SARS-CoV-2 e di effettuare un test antigenico rapido o molecolare per la rilevazione di SARS-CoV-2, anche presso centri privati a ciò abilitati, alla prima comparsa dei sintomi e, se ancora sintomatici, al quinto giorno successivo alla data dell’ultimo contatto.

GESTIONE CASI DI POSITIVITA’ PER LA SCUOLA DELL’INFANZIA:

Da 0 a 3 casi positivi Con almeno 4 casi positivi Bambini Sotto i 6 anni: nessuna misura Sopra i 6 anni: mascherine chirurgiche o anche FFP2 Sotto i 6 anni: nessuna misura Sopra i 6 anni: mascherine FFP2 per 10 giorni dall’ultimo contatto con il soggetto positivo Personale che lavora nella classe Mascherine chirurgiche o anche FFP2 Mascherine FFP2 per 10 giorni dall’ultimo contatto con il soggetto positivo In presenza di almeno 4 casi, nei 10 giorni successivi, è necessario monitorare la comparsa di sintomatologia. Per gli alunni e per i docenti alla prima comparsa dei sintomi e se ancora sintomatici al quinto giorno successivo al contatto, bisognerà effettuare tampone rapido o molecolare, o test antigenico autosomministrato, per la rilevazione dell’antigene SARS-CoV-2. In caso di tampone effettuato a casa è necessario attestare l’esito negativo con autocertificazione (in allegato). LA RIAMMISSIONE IN CLASSE DEGLI ALUNNI RISULTATI POSITIVI È SUBORDINATA ALLA DIMOSTRAZIONE DI AVER EFFETTUATO UN TEST ANTIGENICO RAPIDO O MOLECOLARE CON ESITO NEGATIVO, ANCHE IN CENTRI PRIVATI A CIÒ ABILITATI.

IN CASO DI ASSENZA NON LEGATA AL COVID: - non sarà più necessario il certificato medico. - i genitori non dovranno più compilare il modello finora presentato per giustificare le assenze - in caso di assenze programmate si chiede di avvisare sempre per iscritto prima dell’assenza il coordinatore della classe

PER LA SCUOLA PRIMARIA E SECONDARIA DI PRIMO E SECONDO GRADO:

Da 0 a 3 casi positivi Con almeno 4 casi positivi Alunni Mascherine chirurgiche o anche FFP2 Mascherine FFP2 per 10 giorni dall’ultimo contatto con il soggetto positivo Personale che lavora nella classe Mascherine chirurgiche o anche FFP2 Mascherine FFP2 per 10 giorni dall’ultimo contatto con il soggetto positivo In presenza di almeno 4 casi, nei 10 giorni successivi è necessario monitorare la comparsa di sintomatologia. Per gli alunni e per i docenti alla prima comparsa dei sintomi e se ancora sintomatici al quinto giorno successivo al contatto, bisognerà effettuare tampone rapido o molecolare, o test antigenico autosomministrato, per la rilevazione dell’antigene SARS-CoV-2. In caso di tampone effettuato a casa è necessario attestare l’esito negativo con autocertificazione. LA RIAMMISSIONE IN CLASSE DEGLI ALUNNI RISULTATI POSITIVI È SUBORDINATA ALLA DIMOSTRAZIONE DI AVER EFFETTUATO UN TEST ANTIGENICO RAPIDO O MOLECOLARE CON ESITO NEGATIVO, ANCHE IN CENTRI PRIVATI A CIÒ ABILITATI.

IN CASO DI ASSENZA NON LEGATA AL COVID: - non sarà più necessario il certificato medico per la riammissione scolastica - i genitori non dovranno più compilare il modello finora presentato per giustificare le assenze - in caso di assenze programmate si chiede di avvisare sempre per iscritto prima dell’assenza il coordinatore della classe.

ALUNNI FRAGILI

“Agli allievi affetti da grave patologia o immunodepressione, qualora nella certificazione prodotta sia comprovata l’impossibilità di fruizione di lezioni in presenza, continua ad essere garantita la possibilità di svolgere le attività didattiche a distanza nei modi adeguati alle specifiche esigenze dell’allievo” (Nota Ministero dell’istruzione del 29 marzo 2022, n. 410). Le famiglie degli alunni fragili potranno presentare domanda per usufruire della didattica digitale integrata allegando specifica certificazione medica e la Scuola valuterà la richiesta. VALUTAZIONE DEGLI APPRENDIMENTI

L’art. 9, c. 3, del D.L. 24/2022 sostituisce l’art. 87, c. 3-ter, del D.L. 18/2020: La valutazione degli apprendimenti, periodica e finale, oggetto dell’attività didattica svolta in presenza o a distanza nell’anno scolastico 2021/2022, produce gli stessi effetti delle attività previste per le istituzioni scolastiche del primo ciclo dal decreto legislativo 13 aprile 2017, n. 62, e per le istituzioni scolastiche del secondo ciclo dall’articolo 4 del regolamento di cui al decreto del Presidente della Repubblica 22 giugno 2009, n. 122, e dal decreto legislativo 13 aprile 2017, n. 62.

____________________________________________________________________________________

Si ricorda nelle scuole continuano ad applicarsi le seguenti misure di sicurezza fino al termine dell’anno scolastico 2021/2022:

• non è consentito accedere o permanere nei locali scolastici se positivi al Covid 19 o se si presenta una sintomatologia respiratoria e temperatura corporea superiore a 37,5°;

• è raccomandato il rispetto di una distanza di sicurezza interpersonale di almeno un metro salvo che le condizioni strutturali-logistiche degli edifici non lo consentano;

• obbligo di utilizzo dei dispositivi di protezione delle vie respiratorie di tipo chirurgico. Dal 1 aprile 2022 inoltre:

• non è previsto l’utilizzo di dispositivi di protezione delle vie respiratorie per lo svolgimento delle attività sportive;

• è consentito svolgere uscite didattiche e viaggi di istruzione, ivi compresa la partecipazione a manifestazioni sportive. Dal 26 marzo al 30 aprile 2022 il personale non scolastico per accedere nei locali della scuola dovrà esibire il green pass base.

https://www.salutelazio.it/isolamento-e-quarantena-regole-in-casa

https://www.salutelazio.it/ritornare-a-scuola-2021/2022

Allegati
Decreto-Legge 24 marzo 2022 n. 24.pdf
Nota informativa genitori e scuola (1).pdf
indicazioni per la gestione dei casi di SARS-CoV-2 nelle scuole in conseguenza della cessa.pdf
Circolare isolamento e quarantena 30_03_2022_12.58.cleaned (1).pdf
Comunicazione n. 100 DECRETO-LEGGE 24 marzo 2022, n. 24.pdf
Comunicazione n. 103 applicazione nella scuola del Decreto Legge n. 24 del 24 marzo 2022.pdf
Fac-similetestantigautosomministratominore.pdf
infografica raccomandazioni 2 JPEG.jpg
DL 5 DEL 4.2.2022.pdf
circ_min_sal_9498_04_02_2022_ggiornamento sulle misure di quarantena e autosorveglianza pe.pdf
definizione contatto stretto CircolareVersioneampliata-04_02_2022def.pdf
REGIONE.LAZIO.REGLAZIO.REGISTRO UFFICIALE(U).0114861.05-02-2022.cleaned.pdf
REGIONELAZIOREGLAZIOREGISTRO UFFICIALE(U)015045515-02-2022_220215_140731 (1).pdf
Comunicazione n. 65 gestione dei casi di positività all'infezione da SARS-CoV-2 nel siste.pdf
Comunicazione n. 66 indirizzo e-mail della scuola per gestione delle segnalazioni riguarda.pdf
Autodichiarazione COVID-19 – TEST ANTIGENICO AUTO – SOMMINISTRATO _1.pdf
scuola-covid-gestione-contagi.png